Indica Sativa Trade 2022 – Unipol Arena

Il 10 Aprile si è chiusa l’ottava edizione della fiera internazionale della canapa, IndicaSativa Trade 2022.

Dopo la lunga pausa imposta dall’emergenza sanitaria, Unipol Arena, il più grande e moderno complesso per eventi in Italia, è tornato ad ospitare per tre giorni 190 brand e oltre 12000 visitatori provenienti da tutta Europa.

La fiera si è rivelata un grande successo nonostante il periodo, prova dell’alta professionalità e del continuo impegno degli organizzatori di IndicaSativa Trade che dichiarano di essere soddisfatti di questa ripartenza post covid.

L’evento, come preannunciato durante il comunicato stampa della fiera, è stato ricco sia per la parte commerciale che per quella degli eventi collegati. 

CONFERENZE ED EVENTI

SEMINARI E CONFERENZE 

Durante la fiera sono state ospitate diverse conferenze gratuite:

  • “Seminario di coltivazione Canna” offerto dal dott. Pieter Klaassen con due diversi approfondimenti: stimolazione della fioritura, nozioni di base sulla coltivazione indoor; 
  • “Coltivazione indoor: come ridurre l’impatto energetico?” che ha visto come relatori Leonardo Fiorentini (fuoriluogo.it), Francesco De Vivo (CEO Sylvania Italia) e Luca Marola (Autore manuali di coltivazione); 
  • “4:20 Republic e Prospettive Vegetali” in cui Sara Monaco, Angela Dessì e Cosimo Marruso hanno presentato il loro progetto editoriale, ecologico e sociale con la speciale partecipazione di Giacomo Castagna (Prospettive Vegetali); 
  • “Cannabis Light: Come arrivare a leggi chiare e certe?” che ha visto come relatori Riccardo Magi (Deputato di +Europa/Radicali), Piero Manzanares (componente tavolo tecnico di filiera – Presidente Sardinia Cannabis), Luca Marola, Rachele Invernizzi (Federcanapa);
  • “Conferenza Fundacìon Canna” redatto dal dott. Andrea Properzi (Chimico – Quality Manager Canna) che ha portato i consigli e le definizioni di viroidi e chemiotipi;
  • “Cannabis: la legalizzazione è possibile” a cura di Kenzi Riboulet-Zemouli (ricercatore politiche sulle droghe, FAAT), Leonardo Fiorentini (fuoriluogo.it), Enrico Fletzer (Encod Italia);
  • “Convegno giuridico – Strategie difensive in tema di cannabis” in cui gli avvocati Lorenzo Simonetti e Claudio Miglio (TutelaLegaleStupefacenti.it) oltre a citari casi più o meno particolari, hanno dato spazio a domande alla fine del convegno;
  • “Digital Business & Hemp Marketing – Corso Professionale” a cura del prof. Fulvio Silvestri;
  • “Cannabis leggera processo pesante” in cui Nadia Ferrigo (giornalista de La Stampa), Giacomo Bulleri (avvocato) e Elia De Caro (avvocato dell’associazione Antigone) hanno approfondito la repressione della cannabis light.

CORSI E INTERVISTE

Ė stato messo a disposizione durante le tre giornate un corso di coltivazione/sviluppo canapa a pagamento a cura di Consulenza Canapa Italia oltre a molti spazi ad interviste aperte al pubblico con i principali operatori del settore.

CUCINA E MUSICA

Durante l’evento è stato offerto il “Cooking Show” sponsorizzato da JuicyField presentato dallo chef Andrè Shneider (autore del libro “High Cuisine”). 

Visitatori e partecipanti hanno potuto godere inoltre della “Food, Smooking & Music Area” con area ristoro e musica non stop che ha visto la partecipazione dei vincitori del Canna MC Contest oltre ad altri speciali invitati.

PRESENTAZIONE LIBRI

IndicaSativa Trade ha dato spazio alla presentazione di tre importanti libri:

  • “Mamma mi faccio le canne” di Antonella Soldo (coordinatrice di Meglio Legale);
  • “Prediche antiproibizioniste” di Roberto Spagnoli (vice caporedattore di Radio Radicale e conduttore del Notiziario Antiproibizionista);
  • “Legale” di Fabrizio Dentini (giornalista di Soft Secrets).

POLITICHE LOCALI 

Durante la prima giornata sono state illustrate anche le politiche locali per la riduzione del danno e un’azione non repressiva, con la speciale partecipazione di Antonella Soldo (Project Manager Meglio Legale) e i Consiglieri Comunali: Mattia Santori (PD), Meri De Martino (PD), Simona Larghetti (Coalizione Civica), Detjon Begaj (Coalizione Civica), Giacomo Tarsitano (Lepore Sindaco), Siid Negash (Lepore Sindaco) e Isabella Angiuli (PD).

PREMIAZIONI

Come di consueto IndicaSativa Trade al termine dell’evento ha premiato alcuni stand di diverse categorie  tra banche semi, nutrienti, cannabis light e strumentazione per coltivazione indoor.

 

Qui di seguito la lista dei vincitori:
Best stand cannabis light /CBD :
1) Weed Us
2) Cbweed
3) Hempoint cbd
Best seed bank:
1) 420 Fastbuds
2) Green House Seed Co.
3) Royal Queen Seeds
Best nutrients:
1) Canna
2) Terra aquatica
3) Linea Herba
Best stand:
1) GLH Green Leaf Hempire
2) Juicyfields
3) Mills
Best indoor growing equipment:
1) Idroponica
2) Indoorline
3) Trolmaster & Thinkgrow Led


Sara Monaco